Picchia e rapina la propria fidanzata in strada, nei guai un ragazzo di Cesenatico

La ragazza è stata aggredita nel tardo pomeriggio di domenica a Rivazzurra ed è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari

Pomeriggio di violenza, quello di domenica, con una 27enne che è stata aggredita e rapinata dal proprio fidanzato. La ragazza si strovava in via Mantova, a Rivazzurra, verso le 19 quando ha chiesto l'intervento del 118 in quanto picchiata da un uomo. Sul posto è intervenuta anche una Volante della polizia di Stato e, agli agenti, la vittima ha raccontato di essere stata aggredita dal proprio fidanzato il quale, dopo averle strappato la borsa, è fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce. E' così iniziata la caccia a un 42enne di Cesenatico e, dopo appena un'ora, il personale della polizia è riuscito a intercettare l'aggressore nei pressi di un residence riminese dove la donna aveva pernottato. Perquisito, è stato trovato in possesso della borsa e, al termine degli accertamenti, è stato denunciato a piede libero per rapina e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento