Processione contro il Summer Pride, l'arcigay: "I manifesti erano abusivi e sono stati rimossi"

Il presidente Tonti: "Predicano bene e razzolano male, non erano stati chiesti i permessi, oltre al cattivo gusto, avevano affisso nelle plance per gli annunci mortuari"

Una protesta nella protesta, ma nel testa a testa contro il Summer Pride ad avere la peggio è stato il comitato Beata Chiara da Rimini. Da giorni sulle plance comunali funebri, in diverse zone, era affisso il manifesto con l'invito alla processione di riparazione per la manifestazione che si terrà sabato.

"Questa volta hanno esagerato - spiega Marco Tonti, presidente Arcigay - hanno infatti occupato le plance con manifesti abusivi, non era stata chiesta l'autorizzazione e così, oltre a segnalare subito all'ufficio affissione del Comune la situazione, ho fatto un atto dimostrativo con il controvolantino che recitava 'Affissione abusiva e bigotta'. Senza parlare del cattivo gusto, avevano affisso negli spazi dedicati ai manifesti funebri. Abbiamo iniziato a ricevere segnalazioni e da qui sono nati i controlli. Il Comune ha provveduto a farli rimuovere".

L'amministrazione comunale ha infatti intimato alla società che gestisce quegli spazi di affissione di coprirli. E, molti sono stati rimossi e non solo coperti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La cometa Neowise fa capolino nel cielo sopra Rimini

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento