Addio al cantante dei Prodigy, a Rimini tre mesi fa per l'ultimo concerto in Italia

E' morto Keith Flint, con il suo stile provocatorio ha segnato la musica elettronica degli anni Novanta

Il mondo della musica perde Keith Flint. Il leader dei Prodigy, 49 anni, è stato trovato morto stamattina dalla polizia nella sua casa dell'Essex. Il suo stile provocatorio ha segnato la musica elettronica degli anni Novanta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'artista si era esibito il 1° dicembre all'Rds Stadium di Rimini, seconda delle uniche due tappe in Italia, la prima era stata a Milano. Flint era partito con la tournée da Glasgow per lanciare il nuovo disco No tourists.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Quattro pazienti in Rianimazione riprendono a respirare da soli: per loro si intravede la luce in fondo al tunnel

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Coronavirus, ecco i varchi d'accesso per la provincia di Rimini: sono in tutto 38 strade

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento