Rapina lampo in profumeria, malvivente solitario fugge col bottino

Il malvivente è entrato in azione nel primo pomeriggio di venerdì ed è riuscito a portare via circa 500 euro in contati

Rapinatore solitario in azione, nel primo pomeriggio di venerdì, con un giovane che ha preso di mira la profumeria Tigotà all'incrocio tra via Tosi e la Marecchiese. Poco prima delle 14 il giovane, sui 30 anni, è entrato all'interno del negozio con il volto parzialmente coperto e, una volta arrivato davanti alla cassiera, ha estratto un taglierino dalla tasca. Sotto la minaccia della lama, la dipendente è stata costretta ad aprire la cassa e a consegnare i contanti, circa 500 euro, una volta ottenuti i quali il malvivente è fuggito. Secondo alcune indiscrezioni, il rapinatore è scappato in sella a uno scooterone e, questo, non sarebbe il primo colpo che è riuscito a mettere a segno nella zona. Sul posto, per i rilievi di rito, è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento