Rapinano turisti fuori dal pub e innescano una scazzottata per scappare

Le vittime sono riuscite ad acciuffare uno dei due malviventi che gli aveva strappato di mano il cellulare

Notte agitata davanti a un pub di via regina Elena, a Rimini, dove una coppia di malviventi stranieri ha rapinato due giovani turisti che erano appena usciti dal locale. I rapinatori, dopo aver sgambettato una delle vittime, sono riusciti ad impossessarsi del suo cellulare per poi fuggire a gambe levate ma, i turisti, si sono messi a rincorrerli fino a quando gli stranieri si sono divisi. Senza darsi per vinti, i derubati hanno proseguito la corsa fino ad acciuffarne uno per farsi ridare il telefonino e, a questo punto, il malvivente nella confusione ha restituito un altro cellulare rubato poco prima ed è scappato nuovamente. Ripreso l'inseguimento, i turisti sono riusciti a bloccarlo nuovamente ed è iniziata una scazzottata interrotta solo dall'arrivo di una pattuglia della polizia di Stato che ha ammanettato il rapinatore. A finire in manette, per rapina, e denunciato a piede libero per ricettazione è stato un romeno 30enne mentre sono in corso le indagini per individuare il complice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento