Ruba bottiglie di superalcolici e scaraventa a terra il titolare del minimarket

Il malvivente è stato catturato dai carabinieri dopo un breve inseguimento nella zona mare di Rimini

Nel tardo pomeriggio di mercoledì i carabinieri sono intevenuti in viale regina Margherita dove, un malvivente, aveva appena messo a segno una rapina. L'uomo, un 39enne della provincia di Matera e già noto alle forze dell'ordine, era entrato in un minimarket con l'obiettivo di rubare alcune bottiglie di superalcolici. Le sue manovre, tuttavia, sono state notate dal responsabile del negozio, un cittadino bengalese di 35 anni, che ha tentato di bloccare il ladro. Ne è nata una collutazione con il malvivente che ha scaraventato a terra la vittima per poi fuggire. Nel frattempo, sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri con i militari che, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare e ad ammanettare il 39enne. Dopo una notte in camera di sicurezza, l'uomo è stato processato per direttissima nella mattinata di giovedì e condannato a 8 mesi di reclusione con la sospensione della pena.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Santarcangelo piange la scomparsa della giovane mamma falciata dal suv

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Bisarca tamponata in A14 "perde" un veicolo che trasportava

Torna su
RiminiToday è in caricamento