Spaccio di droga nella movida notturna, un arresto e due denunciati dai carabinieri

Nei guai una 21enne di Forlì scoperta dai militari dell'Arma con un interno arsenale di stupefacenti

Raffica di controlli antidroga da parte dei carabinieri di Rimini che, nella notte tra sabato e domenica, hanno pattugliato i locali della movida per contrastare lo spaccio di stupefacendi arrestando una ragazza e denunciando altri due pusher. A finire in manette è stata una insospettabile 21enne di Forlì, congiugata e incensurata, fermata per un controllo nei pressi di una nota discoteca in via Coriano. Alla vista delle divise, la giovane ha iniziato ad innervorsirsi tanto che, i carabinieri, hanno deciso di perquisirla scoprendo, nascosti addosso alla 21enne, 20 grammi di cocaina, suddivisi in oltre 50 dosi, altre 50 dosi di Mdma e 30 pasticche di ecstasy. Lo stupefacente ha fatto scattare le manette ai polsi della forlivese, con l'accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

I militari dell'Arma si sono poi spostati sul lungomare di Rimini, nei pressi degli altri locali, pizzicando un egiziano, sul lungomare di Vittorio, con 2 grammi di cocaina e 10 di hashish già suddivisi in dosi. Nei guai anche un tunisino, controllato in viale regina Margherita, e sorpreso con 20 grammi di hashish e 1 di cocaina. Per i due extracomunitari è scattata la denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

Torna su
RiminiToday è in caricamento