Tenta la scalata per rubare in un appartamento ma precipita nel vuoto

Un volo di diversi metri per il malvivente che cercava di mettere a segno un colpo in un condominio di Miramare

Ladro sfortunato quello che, nel tardo pomeriggio di domenica, ha tentato la scalata di un condominio per andare a rubare all'interno degli appartamenti. Il malvivente, secondo quanto emerso, ha mancato una presa ed è scivolato nel vuoto rimanendo seriamente ferito. Il tutto è andato in scena verso le 18 a Miramare, tra via Parigi e via Stoccolma, con il giovane che è stato ritrovato a terra in stato di semincoscienza facendo scattare l'intervento dell'ambulanza del 118 e di due Volanti della polizia di Stato. Arrivati sul posto, i sanitari hanno prestato le prime cure al ferito per poi trasportarlo a sirene spiegate al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini. Dagli accertamenti della polizia di Stato il ferito, che non sarebbe in pericolo di vita nonostante le lesioni riportate dopo il volo, è un 20enne di nazionalità albanese. Il ragazzo, precipitato da una decina di metri, rimmarrà ricoverato nel nosocomio riminese per gli accertamenti del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento