Titolare della scuola guida rapinato in pieno giorno dell'incasso

Aggredito da una donna che è riuscita a strappargli il denaro dalla tasca, ne è poi nata una colluttazione

Aggredito e rapinato in pieno giorno, per impossessarsi dell'incasso, il titolare della scuola guida Coccia di Rimini. Il parapiglia si è scatenato verso le 14.30 davanti alla rotatoria di via Clementini dove ha sede la scuola quando, secondo i primi accertamenti, una donna, probabilmente una nomade, si è avvicinata all'uomo che stava salendo in auto. Dopo averlo spintonato, la malvivente è riuscita a sfilargli il portafoglio con l'incasso, circa 1500 euro, ma la vittima ha reagito e ne è nata una piccola collutazione. Vistasi alle strette, la ladra ha tirato in faccia alla vittima parte dei contanti ed è poi fuggita a piedi facendo perdere le proprie tracce mentre, sul posto, sono accorse le Volanti della polizia di Stato. Dopo aver raccolto dal titolare della scuola guida una sommaria descrizione della malvivente, gli agenti sono pariti a caccia della donna ma tutte le ricerche sono risultate vane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • A Le Iene la verità di Miradossa: "Pantani ucciso per portargli via 20mila euro"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento