homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Per sfuggire al controllo della Polizia dà una testata contro il muro

E' successo nella nottata tra mercoledì e giovedì. Era da poco passata l'una quando al centralino del 113 è arrivata la richiesta d'intervento da parte del titolare di un locale

Ubriaco fradicio ha dato “spettacolo” in viale Regina Elena. E' successo nella nottata tra mercoledì e giovedì. Era da poco passata l'una quando al centralino del 113 è arrivata la richiesta d'intervento da parte del titolare di un locale che ha segnalato la presenza di un individuo urlare e minacciare altri clienti. Il molestatore, un romeno di 42 anni, alla vista degli agenti della Volante della Questura di Rimini ha cercato di sfuggire al controllo, per poi alzare la voce e minacciarli.

Lo straniero è stato comunque placcato e portato in Questura. Qui ha cominciato a rendersi protagonista di episodi di autolesionismo, prendendosi a morsi il braccio e dare una testata contro una parete. Portato al pronto soccorso per le cure del caso, è stato poi denunciato a piede libero per minacce e resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato per ubriachezza molesta.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • non e' servito a niente!spero che la testa contro il muro gliela abbiano sbattuta i poliziotti e spero che qualcun'altro lo faccia..,sono la piaga della nostra povera romagna..a quel paese i buonisti!

  • Se lo toccano, ecco la voce dei vari buonisti, poliziotti fascisti ecc. Se fà un gran casino lui allora và tutto bene, se per rimandarlo a casa sua, (dove lo aspetta un trattamento "adeguato";) e si provano a imbavagliarlo, tutti scandalizzati, ma vi rendete conto che con questa gente si possono usare SOLO le maniere forti. DENUNCIATO A PIEDE LIBERO, quindi è ancora un pericolo per chiunque in giro per Rimini, mi spiegate a cosa è servito tutto questo tempo perso da una pattuglia appresso ad un delinquente.

  • ma cosa mi tocca sentire..ma sta gente ..almeno faccio 2 risate!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Molo Street Parade: due arresti per droga e una trentina di intossicazioni da alcol

  • Cronaca

    Violenza sessuale e tanta rapina all'uscita dal locale sulla spiaggia: 4 in manette

  • Cronaca

    Salvò un bambino dall'annegamento in un laghetto: poliziotto-eroe segnalato per la medaglia

  • Cronaca

    Banda di borseggiatori colpisce sotto gli occhi degli agenti in borghese: due arresti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Tolemaide, muore scooterista: aperte le indagini per omicidio stradale

  • Scomparso dal 18 giugno, potrebbe aggirarsi a Rimini: si cerca questo ragazzo

  • Perde il controllo dello scooter e rovina sull'asfalto, interviene l'elimedica

  • Scontro sull'Adriatica tra un'auto ed un scooter: tre feriti

  • Dalla Molo Street Parade alla festa di Aquafan, tra dj, streghe e piatti della tradizione

  • Arriva il Summer Pride, il "gay & lesbian pride generalista". E' polemica tra le associazioni gay

Torna su
RiminiToday è in caricamento