Vandali in azione, danneggiate le mura dell'Arco d'Augusto. LE FOTO

Caccia ai vandali, al setaccio le telecamere della zona per risalire agli autori

Alcuni vandali, al momento ancora ignoti, hanno divelto lunedì mattina le pietre delle mura dell'Arco d'Augusto, buttandole nel prato e nel fossato vicino. Massi pesantissimi risalenti a duemila anni fa. A scoprirlo stamattina sono stati gli addetti di Anthea che curano il prato. Secondo i primi elementi raccolti dalle forze dell'ordine, sembra che siano stati due ragazzini che facevano le prove di forza.

I giovani sono stati visti da alcuni passanti che hanno subito chiamato la Polizia Municipale, ma all'arrivo degli agenti i vandali si erano già dati alla fuga. Le telecamere di videosoveglianza sono al setaccio per risalire agli autori del gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cammina lungo la via Emilia e viene falciato da un'auto, pedone perde la vita

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Incidente mortale sulla via Emilia, traffico nel caos

Torna su
RiminiToday è in caricamento