Venditore abusivo al mercato settimanale, straniero arrestato dalla Municipale

L'uomo, una volta scoperto, ha opposto resistenza spintonando gli agenti e ferendone lievemente uno alla mano

Nella mattinata di mercoledì, durante il mercato settimanale del centro storico, il personale del Nucleo Antiabusivismo Commerciale della polizia Municipale di Rimini ha fermato un venditore non autorizzato di merce contraffatta. L'uomo, un extracomunitario, aveva piazzato il proprio banchetto tra le bancarelle e, alla vista delle divise, ha cercato di fuggire con tutta la merce in vendita ma è stato bloccato. Nel tentativo di divincolarsi, lo straniero ha ferito un agente provocandogli lesioni alla mano destra giudicate guaribili in cinque giorni. Sono quindi scattate le manette nei confronti di un 25enne che, nella mattinata di giovedì, è stato processato per direttissima e condannato a 5 mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

“Già da qualche settimana abbiamo potenziato le azioni di contrasto all’abusivismo commerciale - sottolinea l’assessore alla Polizia Municipale Jamil Sadegholvaad - concentrandoci sulle zone maggiormente colpite dal fenomeno e con operazioni che riguardano non solo i venditori itineranti, ma anche le attività e i soggetti posti a monte della filiera commerciale”. In queste prime settimane di attività sono stati portati a termine 15 sequestri penali di merce contraffatta posta in vendita nei viali delle regine e in spiaggia, 18 sequestri amministrativi a venditori itineranti sulla spiaggia e 7 rinvenimenti di merce. Sono stati inoltre controllati tre esercizi commerciali, due a Borgo Marina ed uno su via regina Elena. I controlli hanno portato al sequestro di circa 1500 pezzi tra giocattoli, oggetti elettronici e altre merci privi dei requisiti richiesti dalla legge a tutela dei consumatori. Elevate sanzioni per 15.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento