Riqualificazione delle aree commerciali, dalla Regione un contributo da 57mila euro

L'intervento a Rimini, per 100mila euro, comprende un nuovo sistema per l'indirizzamento degli utenti ai parcheggi del centro storico

Un nuovo sistema per l'indirizzamento ai parcheggi di attestamento al Centro Storico, il potenziamento dei servizi integrativi gratuiti di mobilità in occasione delle festività natalizie, l’ampliamento dell'allestimento di luminarie natalizie nelle vie e piazze del Centro Storico: su questi tre assi si sviluppa il progetto che il Comune di Rimini settimane fa ha presentato alla Regione Emilia Romagna per accedere ai contributi che l’ente ha messo a disposizione nell’ambito della legge regionale 41/97 sulla riqualificazione della rete commerciale. Un progetto del valore di 100mila euro che secondo quanto comunicato ieri dalla Regione è stato ammesso al finanziamento, con una copertura del 57% della somma complessiva (come previsto dal bando) pari cioè a 56.980 euro. La Giunta regionale ha infatti stanziato un milione 430mila euro per 18 interventi di valorizzazione e riqualificazione delle aree commerciali, mercati, spazi e arredi urbani (contributo del 37% rispetto alla somma richiesta) e un milione di euro per 18 progetti di promozione e marketing del territorio da parte degli enti locali (contributo del 57%) rivolti allo sviluppo di reti commerciali qualificate e alla valorizzazione delle eccellenze. Di questo secondo asse fa parte anche il “progetto pilota per la valorizzazione del centro storico di Rimini” presentato dall’Amministrazione Comunale e frutto della collaborazione e del confronto con le Associazioni di categoria e i Comitati d’area cittadini, con i quali si sono definiti percorsi e modalità per sviluppare sinergie. Il progetto prevede nello specifico tre azioni che hanno come obiettivo principale quello di agevolare la raggiungibilità del centro storico e aumentarne l’attrattività e la visibilità.

La prima azione è l’adozione di un nuovo sistema per l'indirizzamento degli utenti ai parcheggi di attestamento al Centro Storico, con totem e portali che daranno indicazioni chiare sul posizionamento dei parcheggi, sulla distanza dal centro, sui percorsi per raggiungerli e indicando anche in tempo reale il grado di riempimento, con il numero di stalli liberi e occupati. Gli altri due interventi riguardano invece il periodo natalizio, momento cruciale dell’anno per le attività commerciali. Sempre nell’ottica di favorire la raggiungibilità si andrà a potenziare i servizi integrativi gratuiti di mobilità in occasione delle Festività Natalizie 2018, in particolare attraverso l’istituzione di una nuova linea servita dai trenini turistici per il trasporto di persone da parcheggi situati fuori dal centro storico.  Terzo intervento riguarda invece l’ampliamento dell'allestimento di luminarie nelle vie e piazze del Centro Storico, andando a raggiungere anche quelle aree che ne fossero sprovviste.

“Si tratta di azioni mirate e concrete condivise con le categorie e gli operatori che mirano a valorizzazione la nostra rete commerciale – sottolinea l’assessore alle Attività Economiche Jamil Sadegholvaad – e siamo soddisfatti che la Regione abbia ammesso il progetto tra quelli da cofinanziare. L’Amministrazione da tempo è impegnata ad aumentare la fruibilità del centro storico, agevolandone il raggiungimento e riempiendolo di contenuti e funzioni, ma siamo allo stesso tempo consapevoli che le difficoltà che il commercio deve affrontare sono legate a dinamiche economiche di dimensione globale, come ad esempio la spietata concorrenza che arriva dal commercio on line, fenomeno di massa che negli ultimi anni sta mettendo in crisi anche la grande distribuzione. Credo che ogni ragionamento futuro anche in chiave locale che miri alla valorizzazione dei nostri ‘centri commerciali naturali’ non possa prescindere da queste considerazioni”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • La polizia di Stato si presenta alla festa abusiva nella villa in collina

  • Operaio precipita nel vuoto, a perdere la vita è un riminese

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Non rispetta i limiti d’altezza e fa un disastro nel sottopasso distruggendo il furgone

Torna su
RiminiToday è in caricamento