Ryanair vola dal "Fellini", tariffe superscontate per Londra, Varsavia e Kaunas

La promozione sarà disponibile per viaggiare tra aprile e maggio sulle nuove rotte inaugurate dalla compagnia low cost

Ryanair ha annunciato l’avvio della programmazione estiva dall’aeroporto di Rimini con 3 nuove rotte: due verso Londra Stansted e Varsavia Modlin, operate due volte a settimana, e una per Kaunas (Lituania), con una frequenza settimanale. Per celebrare l’inizio della programmazione estiva, Ryanair ha messo in vendita posti a partire da soli €14,99 per viaggiare tra aprile e maggio sulle nuove rotte. Queste speciali tariffe sono disponibili sul sito Ryanair.com fino alla mezzanotte di venerdì 30 marzo. John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Italia di Ryanair, ha dichiarato: “L’estate è finalmente arrivata e siamo lieti di lanciare la nostra programmazione per l’estate 2018 da Rimini e le nostre nuove rotte per Londra Stansted, Varsavia Modlin e Kaunas. Quest’estate i clienti Ryanair possono scegliere fra tre rotte in partenza dall’aeroporto di Rimini e approfittare delle nostre imbattibili tariffe. Per celebrare l’inizio della programmazione estiva e le nuove rotte da Rimini, stiamo mettendo in vendita posti a partire da soli €14,99 per viaggiare tra aprile e maggio, e prenotabili fino alla mezzanotte di venerdì 30 marzo. Poiché i posti a questi prezzi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere al sito www.ryanair.com per evitare di perderli.”

Terminata la stagione estiva si farà il punto sul futuro, se replicare con l'inverno e se immettere nuove rotte dall'estate 2019, come Germania e Scandinavia, ma anche l'Est Europa, "le opportunità ci sono". Ryanair ha infatti risolto la problematica con i piloti. Con l'ingresso dei sindacati, sottolinea Alborante, "non p successo nulla di particolare e il piano di crescita, improntato sul consolidamento, p invariato". Rimane la "minaccia" sul turismo della Brexit: "Occorre capire cosa vogliono gli inglesi". Ma intanto, conclude, "siamo molto contenti di essere qui". Sentimento condiviso dai vertici di Airiminum, la società che gestisce il Fellini. "È un momento di enorme soddisfazione, dopo un lungo lavoro", conferma la presidente Laura Fincato, rimarcando che la scelta "significa che siamo stati visti e compresi nel nostro sforzo di rinascita. La nostra intenzione è di crescere con Ryanair". E di certo, le fa eco l'amministratore delegato Leonardo Corbucci, è necessario "cambiare approccio. Questo scalo è visto per l'incoming, ma l'outgoing deve sostenerlo. Con altre compagnie che arriveranno dobbiamo rispondere alle esigenze di mobilità di 1,5 milioni di persone. Spetta ai riminesi capire se vogliono volare da qui". Dunque si deve "ragionare con gli interlocutori del territorio per creare un prodotto di promozione, di sviluppo e di marketing". E poi "coccolare" i passeggeri che arrivano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Il Comune pronto a demolire balconi trasformati in verande e sale da pranzo coperte

  • Non pedala sulla pista ciclabile, ciclista multato dai carabinieri

  • Truffatore seriale arrestato a Rimini, su di lui un mandato di cattura europeo

Torna su
RiminiToday è in caricamento