Saludecio, il 29esimo "800 Festival" dedicato all'Unità d'Italia

Il Comune di Saludecio ospita in agosto da 29 anni un evento storico dedicato al XIX secolo: "800 Festival", uno degli appuntamenti più attesi del territorio romagnolo e non solo. Dal 6 al 14 agosto.

Il Comune di Saludecio ospita in agosto da 29 anni un evento storico dedicato al XIX secolo: “800 Festival”, uno degli appuntamenti più attesi del territorio romagnolo e non solo. “800 FESTIVAL 2011 – spiega Gigliola Fronzoni, assessore alla Cultura del Comune di Saludecio - condurrà  i suoi ospiti in un viaggio ideale che, attraverserà vicoli, strade e piazze del paese, per una suggestiva visita al  grande museo animato dedicato al 150° dell’Unita’ d’Italia.
 
 Il tricolore e il 150° anniversario dell’Unità d’Italia sono i temi che caratterizzeranno la XXIX edizione del festival (quest’anno di 9 giorni,  dal 6 al 14 agosto), per un vero viaggio emozionale che dagli occhi, alla mente arriverà fino al cuore: dal tricolore alle  divise garibaldine, dalla magia del teatro, ai balli risorgimentali, dalla spensieratezza della fanfara, fino alle emozioni delle arie verdiane.


 
 “Emozioni che attraverso gli occhi e la mente raggiungono il cuore” sarà infatti il sottotitolo di questa edizione speciale che avrà come protagonisti i colori della bandiera italiana che faranno da cornice agli allestimenti scenografici di sicuro effetto e agli spettacoli che, come da tradizione consolidata a Saludecio, offriranno un racconto spettacolare e al contempo elegante delle vicende, della cultura e dell’arte che hanno caratterizzato l’800 e in particolare il periodo delle lotte risorgimentali.
 
Il quadro storico sarà completato dalle mostre, tra le quali ricordiamo quella permanente che Saludecio ha dedicato a “Garibaldi: un mito da riscoprire”, che sarà ampliata per l’occasione nei locali della sala consigliare dove saranno esposte alcune divise originali garibaldine e del Risorgimento.
 
Non mancheranno le classiche osterie e l’aperitivo tricolore, che al tramonto - insieme a storici, editori e scrittori - darà l’occasione per una breve chiacchierata su temi e personaggi del Risorgimento Italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento