Banditi armati di taglierino rapinano le Poste di San Clemente

I malviventi hanno atteso l'arrivo dell'impiegato nella prima mattinata di venerdì

Un colpo ben studiato quello messo a segno, nella prima mattianta di venerdì, da due malviventi che hanno rapinato le Poste di San Clemente. I ladri, a volto scoperto, hanno attesto l'arrivo dell'impiegato e, quando questi ha aperto la porta, lo hanno raggiunto e minacciato con un taglierino. Una volta dentro, i malviventi lo hanno ocstretto ad aprire la cassaforte per poi impossessarsi dei contanti. Un bottino di oltre 5mila euro una volta ottenuto il quale i due sono fuggiti facendo perdere le loro tracce mentre, la vittima, ha dato l'allarme che ha fatto arrivare sul posto i carabinieri. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso nella speranza che, gli occhi elettronici, possano fornire elementi utili per individuare gli autori del colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento