Scoppia incendio nell'appartamento, il proprietario rimane intossicato

Le fiamme si sono sprigionate nel cuore della notte facendo accorrere sul posto vigili del fuoco e mezzi del 118

Notte di paura per l'anziano proprietario di un appartamento in via Bari, a San Giovanni in Marignano, rimasto intossicato nell'incendio dell'abitazione. Le fiamme si sono sprigionate verso le 4.30, probabilmente a causa di un cortocircuito, e le stanze si sono presto riempite di fumo. Sul posto sono accorse le autobotti dei vigili del fuoco e i mezzi del 118 con i sanitari che hanno prestato le prime cure al padrone di casa per poi trasportarlo in pronto soccorso a causa del fumo inalato. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti fino alla mattinata di sabato e, in via Bari, è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri. Il proprietario, nonostante l'intossicazione, non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruspa come ariete per mettere a segno la spaccata nel supermercato

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Estetista abusiva pizzicata a lavorare in casa senza permessi

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

  • Alberta Ferretti sfila con la nuova collezione a Rimini e sarà uno show in omaggio a Fellini

Torna su
RiminiToday è in caricamento