Scoppia incendio nell'appartamento, il proprietario rimane intossicato

Le fiamme si sono sprigionate nel cuore della notte facendo accorrere sul posto vigili del fuoco e mezzi del 118

Notte di paura per l'anziano proprietario di un appartamento in via Bari, a San Giovanni in Marignano, rimasto intossicato nell'incendio dell'abitazione. Le fiamme si sono sprigionate verso le 4.30, probabilmente a causa di un cortocircuito, e le stanze si sono presto riempite di fumo. Sul posto sono accorse le autobotti dei vigili del fuoco e i mezzi del 118 con i sanitari che hanno prestato le prime cure al padrone di casa per poi trasportarlo in pronto soccorso a causa del fumo inalato. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti fino alla mattinata di sabato e, in via Bari, è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri. Il proprietario, nonostante l'intossicazione, non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

Torna su
RiminiToday è in caricamento