San Leo dice no alla realizzazione della discarica per rifiuti speciali

Per tutelare il territorio comunale si è costituito il comitato di cittadini che annuncia una battaglia serrata

Come annunciato, si è costituito il comitato “San Leo dice no alla discarica di rifiuti speciali“ per tutelare il territorio comunale di San Leo, l’ambiente naturale e la salute dei cittadini. L’impianto di trattamento e stoccaggio definitivo di rifiuti della ditta CABE srl, per di più in adiacenza ad abitazioni e attività agrituristiche, è incompatibile con il nostro territorio, caratterizzato da un inestimabile valore paesaggistico e ambientale, da una vocazione agricola biologica e turistica internazionale per i beni storico-artistici che ospita. La maxi discarica viene prevista in una ex cava, già una ferita paesaggistica, oggi fortunatamente recuperata e naturalizzata. Presso la Regione è già depositato il progetto dell’impianto per l’approvazione a conclusione di un iter da cui sono stati completamente esclusi i cittadini e le cittadine che hanno ora, come unico strumento per arrestare questo scempio, quello di riunirsi in un comitato.  Il comitato si è dato appuntamento il giorno mercoledì 8 aprile alle ore 20 presso l’agriturismo Poggio Duca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento