Operaio rimane schiacciato, trasporato in gravi condizioni al "Bufalini"

L'incidente sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di venerdì, sul posto intervenuti i sanitari del 118

Foto archivio

Grave infortunio sul lavoro, nel pomeriggio di venerdì, in un'azienda di lavorazioni meccaniche a Pietracuta di San Leo. L'incidente si è verificato poco prima delle 15 quando un operaio 25enne di nazionalità pachistana lavoratore interinale, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, ha riportato uno schiacciamento. Soccorso dal personale del 118, arrivato sul posto con ambulanza e auto medicalizzata, il ferito è stato stabilizzato per poi venire trasportato al "Bufalini" di Cesena con il codice di massima gravità. Secondo quanto emerso, il 25enne stava lavorando vicino a dei bancali quando, un collega, lo ha urtato con un muletto. Preso dal panico, il guidatore invece di fermarsi è avanzato schiacciando il pachistano contro i bancali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento