Auto non assicurata scovata grazie allo scout speed della Municipale

Gli agenti di Santarcangelo individuano anche il conducente di un ciclomotore sorpreso alla guida nonostante gli fosse stata ritirata la patente

Si intensifica l’attività di controllo sulle strade da parte della Polizia municipale di vallata. Grazie allo scout speed – strumento per il controllo delle targhe a bordo dei veicoli – gli agenti della Pm hanno potuto prevenire diverse situazioni di potenziale pericolo: autovetture in circolazione senza assicurazione o prive di revisione, condotte da persone in stato di ebbrezza o con la patente scaduta. Oltre al controllo della velocità e delle soste, infatti, lo scout speed è particolarmente utile alla Polizia municipale per rilevare irregolarità potenzialmente molto pericolose per la sicurezza stradale.

Solo negli ultimi giorni sono stati fermati dagli agenti della polizia municipale sette veicoli sprovvisti di revisione, messi sotto sequestro quattro mezzi privi di assicurazione, sanzionati tre conducenti alla guida con patente scaduta. Una tra le persone fermate era addirittura alla guida di un’autovettura senza aver mai conseguito la patente: per lui è scattato il fermo amministrativo del veicolo, oltre a una sanzione di 5.000 euro. Rischia inoltre una sanzione fino a 8.025 euro il conducente di un ciclomotore sorpreso alla guida nonostante gli fosse stata ritirata la patente.

Ammonta invece a 104 euro la sanzione inflitta ad un cittadino di Villa Verucchio sorpreso dalle guardie ecozoofile mentre abbandonava rifiuti al di fuori dei contenitori posizionati nei pressi di via Gramsci e via Fratelli Rosselli. Sanzionati per lo stesso motivo anche due commercianti di Santarcangelo sorpresi sempre dalle guardie ecozoofile a conferire rifiuti in maniera non corretta. Il fenomeno dell’abbandono di rifiuti accanto ai cassonetti è da tempo all'attenzione della Polizia locale, che insieme alle guardie dell’associazione Accademia Kronos effettua controlli per accertare i responsabili di queste condotte, che oltre a non rispettare le regole di convivenza civile mancano di rispetto all’ambiente e al decoro cittadino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diseredato dai genitori perchè sposa una straniera, a processo per non aver pagato gli alimenti

  • Cronaca

    Vacanze di Natale a Riccione nella casa fantasma, truffati decine di ragazzi

  • Cronaca

    Accusate di aver maltrattato gli anziani, le operatrici piangono e chiedono scusa

  • Cronaca

    Giornata di intense ricerche in mare, nessuna traccia del disperso

I più letti della settimana

  • Un cittadino romeno prima "vittima" del nuovo Codice della Strada su auto immatricolate all'estero

  • Ospizio lager, gli ospiti sottoposti a ogni tipo di maltrattamento

  • Ritrovato cadavere in un'auto parcheggiata sul lungomare

  • Tragedia sulle strade, ciclista muore travolto da un mezzo pesante

  • Jova Beach Party, sulla spiaggia di Rimini il live del cantante

  • Anziani maltrattati nella casa di cura, 4 operatori agli arresti

Torna su
RiminiToday è in caricamento