Santarcangelo, #ricevimentolibero: successo per il confronto diretto cittadini-giunta

L’incontro si è aperto con un breve intervento del sindaco Parma, che ha evidenziato i punti salienti del bilancio di previsione 2019

Ha riscosso un buon successo di pubblico il nuovo format con il quale sabato la giunta comunale ha chiuso il ciclo di appuntamenti dedicati al bilancio di previsione 2019 e ai progetti per la città. Riservata ai residenti del capoluogo, di San Bartolo e La Giola, la mattinata organizzata nella sala conferenze della biblioteca come ricevimento libero con il sindaco Alice Parma e gli assessori della Giunta comunale, ha permesso un confronto diretto cittadini-amministratori su tematiche specifiche riguardanti in particolare lavori pubblici, viabilità, scuola e attività economiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La modalità del ricevimento libero è sicuramente da riproporre – commenta il sindaco Alice Parma – sia per il positivo riscontro di pubblico sia per i criteri adottati che hanno permesso di approfondire le singole tematiche e i problemi che ci sono stati sottoposti dai cittadini”. L’incontro si è aperto con un breve intervento del sindaco Parma, che ha evidenziato i punti salienti del bilancio di previsione 2019 con particolare riferimento alla rete dei servizi socio-educativi e ai consistenti interventi di manutenzione per mantenere alta la qualità dello spazio urbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento