Assalto esplosivo al bancomat, malviventi in fuga a mani vuote

La cassaforte è riuscita a resistere all'esplosione avvenuta nella notte tra sabato e domenica

Assalto esplosivo al bancomat, nella notte tra sabato e domenica, ma i malviventi sono scappati a mani vuote dopo che la cassaforte è riuscita a resistere al botto. La banda è entrata in azione a Santarcangelo, nella filiale di via Marini della Romagna Est, verso le 5.30. Dopo aver saturato lo sportello automatico di gas esplosivo, i malviventi hanno dato l'innesco che ha sventrato l'apparecchiatura e buttato già dal letto parecchi santarcangiolesi. La cassaforte coi contanti, tuttavia, ha resistito al botto e i ladri sono dovuti scappare a mani vuote prima che sul posto arrivassero le pattuglie dei carabinieri. Al vaglio degli inquirenti dell'Arma le immagini delle telecamere a circuito chiuso che sorvegliano la zona con la speranza che, dai fotogrammi, possano emergere elementi utili ad individuare la banda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tagli per oltre 1,4 milioni, il Comune di Rimini contro il governo: "Siano ripristinate le risorse"

  • Economia

    Rapporto sull'Economia, per il 2019 uno "scenario complesso". La crescita rallenterà

  • Cronaca

    Gino Vignali torna sul luogo del delitto con il secondo romanzo ambientato in Riviera

  • Cronaca

    Sole e brezza: il clima porta Rimini al 25esimo posto tra le città dove si vive meglio

I più letti della settimana

  • Tremendo frontale, in condizioni disperate un bambino presente a bordo

  • Il bimbo non ce l'ha fatta, morto dopo quattro giorni di agonia

  • Schiacciato dal camion, ciclista rischia l'amputazione di una gamba

  • Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Scoppia la tubatura, camion a rischio di ribaltarsi e hotel allagato

  • Carambola sulla Statale, due scooteristi centrati in pieno dall'auto

Torna su
RiminiToday è in caricamento