Scatena un parapiglia per sfuggire al controllo degli agenti della Volante

Un tunisino 30enne ha scagliato la bicicletta contro le divise per poi tentare di nascondersi in un sottoscala

Un vero e proprio parapiglia quello scatenato da un tunisino 30enne che, nel pomeriggio di mercoledì, ha fatto di tutto pur di sfuggire a un controllo degli agenti della polizia di Stato. Tutto è iniziato nelle prime ore del pomeriggio quando una Volante, nel transitare nei pressi del grattacielo di Rimini, ha notato un uomo seduto su una panchina. Al capopattuglia è bastato un attimo per riconoscerlo, in quanto vecchia conoscenza delle forze dell'ordine per spaccio di stupefacenti e reati contro il patrimonio, e decidere di controllarlo. La "pantera" è così arrivata alle spalle del nordafricano che, quando si è reso conto di avere gli agenti dietro, è letteralmente schizzato in sella a una bicicletta per fuggire. I poliziotti gli hanno intimato l'alt ma il 30enne, nel girarsi, ha perso l'equilibrio rovinando sull'asfalto permettendo così al personale della polizia di Stato di raggiungerlo. Nonostante la caduta, il tunisino ha avuto ancora la forza di rialzarsi e di gettare la due ruote addosso agli agenti, colpendone uno, e scappare nuovamente a piedi lungo via Mantegazza.

E' stato q austo punto che il capopattuglia, approfittando della bicicletta, è saltato in sella per inseguire il malvivente che, nel frattempo, si era nascosto nel garage interrato di un albergo. Sul posto sono arrivate altre due Volanti di rinforzo e, gli agenti, hanno iniziato a setacciare la struttura in cerca del fuggitivo poi individuato mentre si nascondeva nel vano sottoscala. Bloccato e ammanettato, nelle sue tasche è stato trovato un costoso smartphone frutto di un furto commesso a Rimini lo scorso 10 settembre ai danni di un turista lombardo. Il 30enne tunisino, quindi, è stato portato in Questura e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale oltre che denunciato per la ricettazione del telefonino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Cronaca

    Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Politica

    Tecnopolo e Aquarena, la Lega chiede le dimissioni di Gnassi

  • Cronaca

    I giovani Alfieri della Repubblica ricevuti in Comune: "Siamo orgogliosi di voi, grazie per il vostro altruismo"

I più letti della settimana

  • Rispuntano sul web foto e film hard della Sarti, si scatena il revenge porn

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Accampati tutta la notte fuori dal negozio per accaparrarsi i capi di Stone Island

  • Ubriachi di gas: "Riscaldamento spento, ma arriva la bolletta da 300 euro, Sgr annulla la fattura"

  • Spaccio di cocaina al Coconuts, chiesta la condanna dei fratelli Paesani

Torna su
RiminiToday è in caricamento