Scontri dopo Rimini-Cesena, ultras biancorossi aggrediscono tifoso cesenate

Il ragazzo finito al pronto soccorso dopo essere stato picchiato con mazze e catene per strappargli la maglia bianco-nera

Si è concluso con un'aggressione il derby di Coppa Italia Rimini-Cesena disputato, domenica sera, al Romeo Neri e che ha visto un tifoso bianco-nero finire all'ospedale. L'agguato si è consumato intorno alle 21.15 dopo il triplice fischio che ha visto gli ospiti aggiudicarsi il match. Secondo quanto ricostruito, un gruppo di cesenati stava rientrando a casa e arrivato nella zona della stazione ferroviaria ha deciso di fermarsi in un fast food prima di salire sul treno. Un componente del gruppo, un 30enne di Cesenatico, indossava la maglia della sua squadra e questo avrebbe attirato l'attenzione di una decina di ultras del Rimini. Il ragazzo è stato quindi accerchiato con l'intento di strappargli la casacca e ne è nato un tafferuglia al termine del quale il giovane è rimasto a terra mentre scattava l'allarme che ha fatto accorrere in piazzale Cesare Battisti le forze dell'ordine. Al loro arrivo, però, gli ultras riminesi erano già scappati facendo perdere le loro tracce e si è reso necessario far intervenire l'ambulanza del 118 per soccorrere il ferito. Il 30enne, portato in ospedale, è stato poi dimesso con una prognosi di 10 giorni per un trauma cranico e varie ecchimosi. Sono in corso le indagini della Digos che, con il supporto delle telecamere che sorvegliano lo scalo ferroviario, dovranno individuare gli autori dell'aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento