Scoperta officina meccanica completamente abusiva, nei guai il proprietario

L'uomo riparava tranquillamente veicoli e scooter senza avere nessun tipo di autorizzazione e in nero

Un'officina completamente abusiva, realizzata nel garage di casa, quella scoperta dai carabinieri del Comando provinciale di Rimini e dai Forestali che hanno denunciato un cittadino albanese 34enne per esercizio abusivo. I militari, allo stesso tempo, hanno sequestrato i locali e chiuso la struttura che, secondo quanto emerso dalle indagini, riparava tranquillamente auto e scooter. I pagamenti, ovviamente, erano in nero e il meccanico improvvisato in questo modo poteva praticare prezzi concorrenziali rispetto alle attività in regola. La struttura è stata controllata dai Forestali per capire se, e quali, norme ambientali sono state vìolate e anche per accertare come venivano smaltite le sostanze come gli olii dannosi per l'ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento