Nuovo look per diverse scuole per la prima campanella

A questa corposa serie di interventi si aggiungono opere più complesse come quello in corso al plesso della XX Settembre

Sono circa una ventina gli interventi realizzati durante l’estate o in via di conclusione che hanno interessato le strutture scolastiche riminesi. Interventi diffusi di piccola e media entità, per un valore complessivo di circa 700mila euro, che hanno riguardato gli edifici di tutto il territorio. In particolare si è intervenuti alle scuole d’infanzia La Capriola, Le Margherite, La Gabbianella, La Vela e la Giostra per adeguamenti alle aree esterne, ai pavimenti delle aule, ai giardini e alle strutture ludiche; alle elementari Casadei, Toti, Villaggio Nuovo, Ferrari, De Amicis, Gaiofana e Montecieco sistemando le aree di pertinenza, adeguando gli impianti e gli infissi e in particolare alla Toti con il trasferimento della mensa nella casa (intervento  concordato e realizzato con la Soprintendenza).

Lavori di riqualificazione e adeguamento sono stati realizzati alle scuole medie Di Duccio, Fermi e Panzini. A breve partiranno i lavori di ripristino alla scuola Alba Adriatica. Infine  il programma di interventi ha interessato anche alcune palestre: quelle della scuole media Bertola e della scuola elementare Rodari (in entrambi casi è stato rifatto del fondo della palestra) e della palestra di Corpolò (nuove tinteggiature e impianto di illuminazione). A questa corposa serie di interventi si aggiungono opere più complesse come quello in corso al plesso della XX Settembre (nuova scuola d’infanzia e rifunzionalizzazione di alcuni locali per la direzione didattica), che ha impegnato l’amministrazione per circa 2 milioni di euro e la non meno importante attività di manutenzione ordinaria mirato a salvaguardare il patrimonio edilizio scolastico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il periodo di sospensione dell’attività didattica ci ha permesso di intervenire su svariate strutture scolastiche, da Torre Pedrera a Miramare al forese – commenta l’assessore alla scuola Mattia Morolli – Un’attività di riqualificazione e manutenzione importante già avviata dagli anni passati e che proseguirà anche nei prossimi mesi, in costante relazione e confronto con le direzioni didattiche e con i genitori. In quest’ottica proseguiremo con il progetto Rimini scuola sostenibile, un programma di azioni che vede al centro i bambini, le loro necessità e soprattutto le loro idee e continueremo a investire nella promozione della mobilità sostenibile nei percorsi casa-scuola”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento