Sesso con il cetriolo, ragazza finisce all'ospedale

Quando la realtà supera la fantasia. La storia è di quelle che non può che suscitare una risata, se non fosse che l'avventura erotica di una trentenne riminese ha rischiato di trasformarsi in tragedia

Redazione 6 marzo 2012
9

Quando la realtà supera la fantasia. La storia è di quelle che non può che suscitare una risata, se non fosse che l'avventura erotica di una trentenne riminese ha rischiato di trasformarsi in tragedia. La protagonista dell'episodio, avvenuto a Santarcangelo, evidentemente ansiosa di andare oltre i confini della routine sessuale, ha utilizzato un cetriolo durante un gioco erotico. Ma l'epilogo non è stato dei più felici. L'ortaggio è rimasto bloccato nell'organo genitale, non riuscendo più da sola a rimuoverlo.

La storia è stata riportata dall'edizione riminese de “Il Resto del Carlino”. Secondo quanto riportato dal quotidiano, la donna si è recata da sola da un medico, il quale non ha creduto ai proprio occhi quando ha visto lo stato della paziente. La ragazza fortunatamente non ha subìto complicazioni. Incidenti erotici non sono particolarmente frequenti. Lo scorso anno all'ospedale “Franchini” si era presentata una paziente con un vegetale bloccato. Alcuni anni fa era stato un vibratore a dare un problema ad una donna.

Annuncio promozionale

SESSO PAZZO IN ROMAGNA
- SESSO CON IL CETRIOLO, RAGAZZA FINISCE IN OSPEDALE
- VIAGRA NEL LATTE ALL'INSAPUTA DEL MARITO: LUI SI SENTE MALE
- UNA NOTTE NEL PARCHEGGIO DEGLI SCAMBISTI
. Sesso dentro un convento, denunciata una coppia
- La Polizia Municipale spegne sesso focoso di una coppia

- Nudi in spiaggia ad amoreggiare
- Sesso nel giardino degli sconosciuti

 

Santarcangelo di Romagna
sesso

9 Commenti

Feed
  • Avatar di Gianluca

    Gianluca Anni fa era successo con una lampadina, a Imola. Attenzione perchè un certo organo genitale tende a inghiottire gli oggetti introdotti, non essendo poi nemmeno un organo genitale (omissis).

    lunedì, 10 febbraio
  • Avatar di antonellina

    antonellina almeno non ha speso soldi al sexy shop dove ci sono aggeggi ancora piu pericolosi se mal utilizzati e fatti con materie plastiche che a lungo andare rilasciano sostanze tossiche come tutte le plastiche

    lunedì, 10 febbraio
  • Avatar di Franco

    Franco Chissà le risate in ospedale!!!

    martedì, 21 gennaio
  • Avatar di Matteo L

    Matteo L "allora, vorrei quel vibratore bianco, quell'altro nero e quello rosso la' in fondo"
    "signorina, il bianco e il nero glieli posso dare, ma l'estintore mi serve per il negozio!"

    il 13 dicembre del 2012
    • Avatar di Mattia

      Mattia ahhahahaha la conoscevo già, ma ogni volta mi fa ridere come la prima :-)

      il 13 dicembre del 2012
  • Avatar di beppe

    beppe L'articolo successivo parla della crisi dell'ortofrutta... sembra fatto apposta.!!

    il 13 dicembre del 2012
  • Avatar di Mattia

    Mattia ahhahahahaha mitica!!!

    il 12 dicembre del 2012
  • Avatar di MEDDAH

    MEDDAH Niente stupisce di più che la riservatezza dei medici..........come in questo caso!!!! Complimenti al medico, e per la signora......si faccia furba, c'è tanta manodopera in giro!!! Anche a basso costo, visto il vento che tira!!!

    il 17 marzo del 2012
  • Avatar di Sexystreet Sexy Shop on line

    Sexystreet Sexy Shop on line aridaje! ogni tanto se ne sente una del genere (senza contare tutte le disavventure che restano segrete) ... il fai da te su certe cose è pericoloso!!!!
    Rivolgetevi ai professionisti... ne va della salute!

    il 7 marzo del 2012