Sfonda la porta della tabaccheria e mette a segno la rapina: ma nella borsa vi erano solo effetti personali

Il bandito ha letteralmente sfondato la porta di vetro, riuscendo ad entrare in tabaccheria e si è gettato sulla borsa della titolare convinto che contenesse l'incasso della giornata ed è fuggito via.

FOTO DI REPERTORIO

Rapina all'orario di chiusura, intorno alle 20, venerdì sera in una tabaccheria di via Toscana a Cattolica. Un uomo sulla quarantina d'anni si è presentato all'esercizio commerciale quando la titolare aveva già chiuso la porta di ingresso. L'uomo ha dapprima bussato per farsi aprire, ma la donna, forse percependo le intenzioni del malvivente, ha deciso di lasciare la porta chiusa. E' così che il bandito ha letteralmente sfondato la porta di vetro, riuscendo ad entrare in tabaccheria e si è gettato sulla borsa della titolare convinto che contenesse l'incasso della giornata ed è fuggito via. All'interno della borsa vi erano però solo gli effetti personali della donna e non l'incasso. Sul posto si sono precipitati i Carabinieri, che stanno anche valutando le videocamere di sorveglianza per riuscire ad individuare il malvivente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FOTO DI REPERTORIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento