Si infila con l'auto nel sottopasso allagato, salvato dai vigili del fuoco

L'automobilista non si è accorto che l'acqua aveva completamente sommerso la sede stradale

Momenti di paura per un automobilista che, nel primo pomeriggio di venerdì, ha rischiato grosso andando ad infilarsi con la sua vettura in un sottopasso allagato. L'allarme è scattato poco dopo le 14 in via Longiano, a San Martino in Riparotta, quando l'uomo, al volante di una Croma, ha imboccato il tunnel che passa sotto la linea ferroviaria già sommerso da quasi un metro d'acqua. La vettura ha iniziato ad affondare e, per salvarsi, il guidatore è dovuto uscire dal finestrino e appollaiarsi sul tettuccio della Fiat da dove ha iniziato a chiedere aiuto. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che, non senza fatica e con le mute, sono riusciti a raggiungere l'uomo e, dopo esserselo caricati in spalla, lo hanno portato al sicuro sano e salvo. Nella giornata di venerdì sono stati quasi un centinaio gli interventi dei vigili del fuoco che, in vari punti della città, hanno dovuto operare per gli allagamenti delle strade. In alta Valmarecchia, invece, a causare problemi è stata la neve che, appesantendo gli alberi, ha provocato diversi crolli coi rami che sono andati a invadere la sede stradale. Il più eclatante, nella notte tra giovedì e venerdì, si è verificato a San Leo con una pianta crollata sopra una vettura in sosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento