Si ribalta col trattore nel suo campo: muore a 44 anni schiacciato dal mezzo

Un nuovo incidente su un trattore si è verificato nella serata di venerdì. Una lunga scia quella dei cosiddetti "incidenti verdi", vale dire quelli che si verificano, spesso con esito mortale, a bordo di macchine agricole. E' morto così un 44enne di Casteldelci

Foto di repertorio

Un nuovo incidente su un trattore si è verificato nella serata di venerdì. Una lunga scia quella dei cosiddetti “incidenti verdi”, vale  dire quelli che si verificano, spesso con esito mortale, a bordo di macchine agricole.  E’ morto così un 44enne di Casteldelci, Stefano Magni. L’uomo è morto schiacciato da un trattore mentre venerdì sera si trovava in un terreno di famiglia per innaffiare le piante. La moglie lo cercava da diverso tempo, chiamandolo sul cellulare ma senza ottenere risposta. Per questo alla fine la donna ha deciso di lanciare l'allarme la moglie, chiedendo l’intervento di un amico, che ha trovato Magni schiacciato sotto il trattore che stava manovrando. L’agricoltore era appassionato di ciclismo e tra i dilettanti aveva corso con Marco Pantani. I rilievi dell’accaduto sono stati effettuati dai carabinieri del posto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Non rispetta il ramadan, giovane picchiato a sangue dal padre

    • Incidenti stradali

      Dramma in via Montescudo: scooterista perde la vita in uno scontro con un'auto

    • Cronaca

      "Sua maestà la regina Margherita": quali sono le pizzerie preferite dai riminesi?

    • Cronaca

      Zeus cerca casa: aiutiamolo a trovare una famiglia

    I più letti della settimana

    • Dramma in via Montescudo: scooterista perde la vita in uno scontro con un'auto

    • Dramma in spiaggia: stroncato da un malore davanti agli occhi dei turisti

    • Molo Street Parade blindata: i consigli per arrivare alla kermesse

    • Schianto contro un furgone sulla Consolare: giovane scooterista in gravi condizioni

    • Predoni della spiaggia inseguiti e catturati, gli zaini pieni di refurtiva

    • Colpito alla testa da un autocarro, operaio trasportato al "Bufalini"

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento