Si riuniscono a Rimini gli stati generali del mondo della notte

Il presindente Gianni Indino: "Mi aspetto tanto da questo incontro che, ancora una volta, si terrà nella nostra città"

Gli stati generali del mondo dell'intrattenimento notturno si sono dati appuntamento a Rimini per discutere delle novità normative, delle problematiche, delle tendenze e delle innovazioni nel settore. Martedì 21 marzo p.v., presso l’hotel Sporting di Rimini, si terrà infatti la VI Convention Nazionale dei Presidenti Provinciali Silb-Confcommercio. “Mi aspetto tanto da questo incontro - commenta il presindente, Gianni Indino - che, ancora una volta, si terrà nella nostra città, da sempre protagonista del settore a livello nazionale e internazionale. Verranno affrontate tante tematiche di grande interesse e attualità per gli imprenditori del mondo dell’intrattenimento. E’ mia intenzione portare il confronto sul ruolo fondamentale del ballo e del divertimento notturno come volano economico e turistico di un territorio, partendo proprio dalla nostra esperienza riminese. Da un’indagine realizzata dall’ufficio studi SILB-FIPE infatti risulta, ad esempio, che la discoteca qualifica la destinazione turistica per l’84,2% degli intervistati, mentre rappresenta il terzo punto di forza dell’offerta turistica, dopo cortesia/ospitalità e qualità del mangiare e del bere, distaccando ampiamente aspetti e interlocutori che erroneamente si è soliti privilegiare nelle politiche turistiche. Durante l’incontro illustrerò il grande progetto promozionale per il mercato estero che il Silb-Confcommercio di Rimini promuoverà coinvolgendo le imprese del divertimento del territorio”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti