Smog, Rimini unica provincia i regione coi Pm10 sotto quota 50 microgrammi

Aria irrespirabile in tutta l'Emilia Romagna, si aspettano le piogge per far rientrare l'allarme

Sono scattate martedì le prime misure antismog a Reggio Emilia e Modena, ma i valori sono fuori legge ormai in tutta l'Emilia-Romagna. Aspettando le piogge, infatti, le concentrazioni di Pm10 hanno fatto segnare rosso, nella giornata di lunedì, in buona parte delle centraline dislocate lungo la via Emilia e a ridosso del Po. A Reggio Emilia le polveri sottili sono arrivate a 84 microgrammi per metro cubo in via Timavo, a Parma e Modena a 80 microgrammi (rispettivamente via Montebello e parco Ferrari), stesso valore a Ferrara (Isonzo). Ma sopra la soglia dei 50 microgrammi sono arrivate tutte le province, con l'unica eccezione di Rimini che si è fermata a 44. Male anche Bologna, che ha fatto registrare il terzo giorno di sforamento consecutivo con un massimo di 73 microgrammi registrati ai giardini Margherita. Oltre i limiti anche Piacenza con 61 microgrammi, Forlì-Cesena con 60 e Ravenna con 58 microgrammi per metro cubo. I 35 superamenti annuali consentiti dalle norme per quanto riguarda le Pm10 sono stati abbondantemente oltrepassati già nella prima parte dell'anno da numerose centraline. Il record negativo appartiene per ora alla centralina di Ferrara-Isonzo con 44 giornate fuori legge, seguono Modena-Giardini con 40, Reggio Emilia-Timavo con 38, Piacenza Giordani-Farnese con 37, Carpi-Remesina con 36 giornate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il gesto estremo sui binari del treno, salvata appena in tempo dai carabinieri

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

Torna su
RiminiToday è in caricamento