Sorpresi con mezzo chilo di cocaina e una pistola clandestina

Gli uomini della Squadra mobile di Rimini hanno arrestato due stranieri già noti alle forze dell'ordine

Due operazioni della Squadra Mobile di Rimini. Uomini della narcotici della Questura di Rimini hanno arrestato due albanesi, già noti alla giustizia italiana, per detenzione di oltre mezzo chilo di cocaina e per la detenzione clandestina di una pistola calibro 9. E ancora la squadra Catturandi ha scovato invece sulle colline di Montecolombo un latitante condannato a tre anni e mezzo per rapina dal tribunale di Rimini. 

QUI GLI AGGIORNAMENTI

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento