Anziana spacciatrice nasconde i panetti di hashish nelle parti intime

La donna era stata fermata dai carabinieri mentre si trovava in auto col figlio e scoperta con lo stupefacente

Da tempo i carabinieri sospettavano che mamma e figlio, rispettivamente di 79 e 55 anni, gestissero un traffico di sostanze stupefacenti e, alla fine, li hanno pizzicati con 2 etti di hashish. Nella notte tra martedì e mercoledì, a Misano Adriatico, una pattuglia dell'Arma ha intimato l'alt alla vettura sulla quale viaggiavano i due pusher entrambi residenti in città. Grazie al supporto dell'unità cinofila antidroga della Municipale di Riccione, la perquisizione ha dato esito positivo. Il fiuto di Ziko, infatti, ha permesso di individuare 4 panetti di "fumo" nascosti nelle parti intime della 79enne. Lo stupefacente ha fruttato le manette a madre e figlio che, nella mattinata di mercoledì, sono stati processati per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

Torna su
RiminiToday è in caricamento