Anziana spacciatrice nasconde i panetti di hashish nelle parti intime

La donna era stata fermata dai carabinieri mentre si trovava in auto col figlio e scoperta con lo stupefacente

Da tempo i carabinieri sospettavano che mamma e figlio, rispettivamente di 79 e 55 anni, gestissero un traffico di sostanze stupefacenti e, alla fine, li hanno pizzicati con 2 etti di hashish. Nella notte tra martedì e mercoledì, a Misano Adriatico, una pattuglia dell'Arma ha intimato l'alt alla vettura sulla quale viaggiavano i due pusher entrambi residenti in città. Grazie al supporto dell'unità cinofila antidroga della Municipale di Riccione, la perquisizione ha dato esito positivo. Il fiuto di Ziko, infatti, ha permesso di individuare 4 panetti di "fumo" nascosti nelle parti intime della 79enne. Lo stupefacente ha fruttato le manette a madre e figlio che, nella mattinata di mercoledì, sono stati processati per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia di centauri si schianta contro auto ferma sulla Ss16, chiusa l'Adriatica

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Riapre l'aeroporto Fellini: atterrato il primo volo dall'Albania

  • Turiste tedesche aggredite mentre facevano il bagno nude, condannato il maniaco sessuale

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento