Pistolettate a gay, indagini nell'ambiente degli incontri omosessuali

Sparatoria contro un gay in un parchetto per incontri: le indagini della squadra mobile non piegano sull'omofobia ma su un'aggressione interno al microcosmo di incontri omosessuali di quella zona

Sparatoria contro un gay in un parchetto per incontri: le indagini della squadra mobile non piegano sull'omofobia ma su un'aggressione interno al microcosmo di incontri omosessuali di quella zona. Le indagini sono scattate immediatamente, nel luogo dell'aggressione, indicato dalla vittima. Qui infatti la polizia ha ritrovato un'ogiva, ma niente bossoli della pistola che si pensa abbia ancora con sé l'aggressore. La vittima, che ha dichiarato di frequentare abitualmente il parco cittadino, conosciuto come luogo di ritrovo per omosessuali, ha detto di non aver mai visto prima il suo aggressore, un uomo all'apparenza italiano, alto e robusto. La Procura ha aperto un fascicolo e per il momento l'ipotesi di reato è quella di lesioni.

 

Le indagini, quindi, si indirizzano negli ambienti gay di Rimini da parte della squadra mobile della Questura, dopo l'agguato di domenica all'alba nei pressi di un parco cittadino, dove un 54enne, titolare di un esercizio commerciale, è stato ferito di striscio da colpi di pistola calibro 22. L'uomo era giunto all'ingresso del parco "della Cava", non distante dal centro storico, tra le 4.30 e le 5 di mattina di domenica. La sua attenzione mentre passava in bicicletta era stata attirata da un uomo, alto e di corporatura robusta, che gli aveva rivolto la parola chiedendo cosa stesse cercando lì a quell'ora. Il 54enne aveva risposto allo sconosciuto di volere una prestazione sessuale.

 

A quel punto lo sconosciuto gli avrebbe puntato contro una pistola, esplodendo tre colpi ad altezza uomo. Il 54enne, che era arrivato in bicicletta, si è accorto di essere stato ferito, ad una gamba e al mento, solo una volta arrivato a casa. Il compagno del 54enne, col quale l'uomo ha una relazione stabile e da tempo, l'ha soccorso, portandolo in Ospedale. Le ferite sono lievi e guariranno in 5 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento