Strade invase dagli atleti della Rimini Marathon: inaugureranno il ponte di via Roma

Il 30 aprile torna la quarta edizione dell'appuntamento sportivo, si attende un record di iscritti

Ritorna il 30 aprile 2017 la Rimini Marathon, il grande evento sportivo che unisce agonismo, divertimento e solidarietà e che quest’anno celebra la sua quarta edizione. Dal 2014 ad oggi la Rimini Marathon - ideata, realizzata e vissuta da un nuovo gruppo di appassionati atleti  - è cresciuta nei numeri e nel successo di pubblico, tanto che lo scorso anno è entrata nella top ten delle maratone in Italia per numero di arrivati al traguardo. Raggiunto un obiettivo, non resta che fissarne un altro: per il 2017 si punta al record di iscritti, superando i 1.602 atleti dello scorso anno, tentando di portare la gara riminese tra le prime cinque maratone del Bel Paese. Molto partecipate sono state anche le altre gare che saranno riproposte anche in questa edizione, ovvero la Tenmiles+OneMoreOne (16 km, 876 atleti iscritti) e quelle amatoriali aperte a tutti, ovvero la  Family Run (9 km, 2.510 iscritti), e la Kids Run (2 km, 805 bambini). Anche quest’anno si annuncia una massiccia presenza di atleti da fuori territorio: nel 2016 furono 400 i pacchetti alberghieri legati alla Rimini Marathon venduti attraverso la partnership con Rimini Reservation, una tendenza confermata anche per quest’anno e che può essere stimolata anche dal ponte festivo del lunedì 1° maggio. Complessivamente, circa la metà degli iscritti alla maratona arriva da fuori Regione, confermando l’importanza dell’evento e l’appeal del territorio.

Il via della maratona è fissato domenica 30 aprile alle 9.30. Quest’anno il percorso della gara regina avrà una particolarità rispetto alle precedenti edizioni: dopo essere partiti dall’Arco d’Augusto e aver attraversato Rimini, i maratoneti passeranno prima da Santarcangelo poi da Bellaria (e non viceversa come invece gli anni passati), con rientro dal lungomare fino alla Darsena di Rimini. I maratoneti poi attraverseranno l’affascinante Borgo San Giuliano per transitare sul Ponte di Tiberio e infine tagliare il traguardo sotto l’Arco d’Augusto accompagnati dal tifo dei tanti spettatori che non mancano di far sentire il loro sostegno. Al via non mancheranno i due veterani della Rimini Marathon, Gianluca Borghesi e Federica Moroni, entrambi vincitori sia nel 2015 sia nel 2016. Ha confermato la sua presenza Mohamed Hajjy, maratoneta dell’Atl. Castenaso che vanta un personale di 2h e 14 minuti. Si lavora alacremente per poter portare atleti d’elite come la campionessa (unica donna italiana a vincere la maratona di New York) Franca Fiacconi, la nazionale Valeria Straneo e un ex campione italiano del calibro di Migido Bourifa.

===> Segue

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      In migliaia per il ‘battesimo’ del nuovo passaggio ciclopedonale di via Roma - FOTO

    • Cronaca

      Spari contro la casa di un noto commercialista, intimidazione al professionista

    • Cronaca

      Primo maggio di libertà per una tartaruga marina: dopo la cura, il rilascio

    • Cronaca

      Novemila persone alla "Rimini Marathon": vince l’azzurro Daniele Meucci

    I più letti della settimana

    • Morto dopo aver bevuto dell'acido, sequestrati i lotti di aranciata

    • Distrazione fatale, beve da una bottiglietta che conteneva liquido corrosivo

    • Morto dopo aver bevuto acido, spuntano nuovi elementi investigativi

    • Trovato a terra in una pozza di sangue, giallo a San Giuliano

    • Bambino di 2 mesi picchiato e ridotto a un vegetale, genitori a processo

    • Sfregiata con l'acido, Gessica ed Eddy faccia a faccia per la prima udienza del processo

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento