Stupri a Rimini, giustizia lampo: stangata anche in Appello per il capobranco Butungu

Sono passati appena 14 mesi da quel terribile stupro sulla spiaggia di Rimini e colui che viene ritenuto il principale colpevole dell'episodio è già stato individuato e processato in due gradi di giudizio

Sono passati appena 14 mesi da quel terribile stupro sulla spiaggia di Rimini e colui che viene ritenuto il principale colpevole dell'episodio è già stato individuato e processato in due gradi di giudizio. Si tratta del congolese Guerlin Butungu che venerdì mattina è stato processato in Corte d'Appello a Bologna e che ha visto confermare la pena a 16 anni già stabilita in primo grado. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Butungu è l'unico maggiorenne e colui che è ritenuto il capo del gruppo che ha stuprato, rapinato e picchiato sulla spiaggia di Miramare di Rimini, la notte del 26 agosto 2017, una coppia di turisti polacchi e una prostituta trans peruviana, e ha aggredito una turista milanese e rapinato il compagno la notte del 12 agosto precedente. La sentenza è stata letta dalla Corte presieduta dal giudice Orazio Pescatore, che ha accolto la richiesta di conferma della decisione del primo grado, avanzata in aula dal pg Paolo Giovagnoli. In aula era presente la peruviana che subì la violenza ed anche l'imputato, a pochi metri di distanza tra loro. "Siamo soddisfatti, è andata come doveva andare", ha detto l'avvocato Maurizio Ghinelli, che difendeva i due giovani polacchi. Soddisfazione espressa anche dall'avvocato Enrico Graziosi, difensore della peruviana. Anche per gli altri tre del 'branco', due fratelli marocchini all'epoca di 15 e 17 anni e un nigeriano di 16, è già arrivato il secondo grado di giudizio, con pene di nove anni e otto mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriache fradicie al party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amichetto

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento