Tenta suicidio per amore, salvato dai Carabinieri

Ha tentato il suicidio ingerendo del detersivo e dell'ammorbidente. A salvare un 25enne sono stati i Carabinieri. Il fatto è avvenuto sabato mattina a Riccione, in un'abitazione in via Moneglia

Ha tentato il suicidio ingerendo del detersivo e dell’ammorbidente. A salvare un 25enne sono stati i Carabinieri. Il fatto è avvenuto sabato mattina a Riccione, in un’abitazione in via Moneglia. Gli uomini dell’Arma hanno chiesto l’intervento del 118, con i sanitari che hanno trasportato il ragazzo all’ospedale Infermi. Dietro l’insano gesto ci sarebbero problemi di natura sentimentale. Fortunatamente solo una brutta paura per il giovane che poco dopo è stato dimesso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Minorenni in coma etilico, la Questura chiude il locale dai cocktail facili

    • Cronaca

      Vandali allo sgambatoio del parco, distrutti tavolini e bidoni

    • Sport

      Simoncelli sempre nei nostri cuori: un Motomemorial SicDay 2017 da record

    • Cronaca

      Controlli straordinari dell'Arma: 18 denunce tra alcol, droga e furti

    I più letti della settimana

    • Mare mosso e vento, tragico naufragio al porto di Rimini: morti e dispersi

    • Tragedia in mare, naufragio nel porto di Rimini: ci sono delle vittime

    • Naufragio di Rimini, ritrovati i corpi senza vita dei tre dispersi in mare

    • Il "Di Più" ha sfidato il mare in tempesta, quattro i morti nel naufragio

    • La bravata notturna costa cara, due ragazzi soccorsi dalla Municipale

    • Strade di sangue, pedone muore investito da un'auto

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento