Tenta suicidio per amore, salvato dai Carabinieri

Ha tentato il suicidio ingerendo del detersivo e dell'ammorbidente. A salvare un 25enne sono stati i Carabinieri. Il fatto è avvenuto sabato mattina a Riccione, in un'abitazione in via Moneglia

Ha tentato il suicidio ingerendo del detersivo e dell’ammorbidente. A salvare un 25enne sono stati i Carabinieri. Il fatto è avvenuto sabato mattina a Riccione, in un’abitazione in via Moneglia. Gli uomini dell’Arma hanno chiesto l’intervento del 118, con i sanitari che hanno trasportato il ragazzo all’ospedale Infermi. Dietro l’insano gesto ci sarebbero problemi di natura sentimentale. Fortunatamente solo una brutta paura per il giovane che poco dopo è stato dimesso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tripadvisor colabrodo: strutture chiuse da anni hanno recensioni ottime

    • Cronaca

      Discusso il progetto per la rinaturalizzazione del Parco Marecchia

    • Cronaca

      Traffico paralizzato, montano le proteste degli automobilisti

    • Cronaca

      L'amante della moglie perseguita e minaccia il marito tradito

    I più letti della settimana

    • Finisce sotto il treno a Misano: muore sul colpo - FOTO

    • Tragedia in autostrada, padre di famiglia perde la vita tornando a casa

    • Salto di carreggiata sull'Adriatica, camion centra la vettura di un ragazzo

    • Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Noto industriale riminese indagato per bancarotta fraudolenta

    • Dopo la notte di sesso sfrenato con l'escort arrivano i ricatti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento