Terremoto, il contributo del riminese per il Comune di Finale Emilia

Nella sala consiliare della Provincia si è svolta la cerimonia di consegna dei fondi raccolti per l'emergenza terremoto del maggio 2012 a favore del Comune di Finale Emilia (Modena)

Foto di repertorio

Nella sala consiliare della Provincia si è svolta la cerimonia di consegna dei fondi raccolti per l’emergenza terremoto del maggio 2012 a favore del Comune di Finale Emilia (Modena), a completamento del patto di amicizia tra la Provincia ed il Comune, approvato con D. G. n . 136/2012. Il presidente della Provincia Stefano Vitali e l’assessore provinciale alla Protezione civile Mario Galasso hanno consegnato mercoledì mattina al sindaco di Finale Emilia Fernando Ferioli, un “assegno” pari a 39.500 euro, l’ammontare complessivamente raccolto.

Sono stati poi consegnati gli attestati di ringraziamento ai funzionari dei Comuni e della Provincia e ai rappresentanti del Coordinamento del Volontariato che, nello spirito del sistema regionale di protezione civile, in questi mesi hanno prestato la loro opera nelle strutture allestite per l’emergenza terremoto.

Ecco alcuni dati sulla presenza dei volontari per il sisma: gestione campo Cavezzo dal 20 maggio al 10 agosto con 18 volontari presenti nelle 83 giornate. Per la gestione cucina sono stati distribuiti mediamente 800 pasti al giorno, con punte fino 1200 per la cena. Quattro volontari si sono occupati per 18 giornate del montaggio dei campi. A disposizione anche due volontari autisti di mezzi speciali che in 25 giorni si sono occupati dello smontaggio dei campi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • Mascherine gratuite, ecco la mappa della distribuzione

Torna su
RiminiToday è in caricamento