Decine di chiamate alla Questura: "Vogliamo adottare i cani sequestrati"

Mobilitazione per i cuccioli protagonisti dell'operazione "Luxury dog" che ha sgominato un traffico di animali dalla Slovacchia

Sono state una trentina le telefonate, nel corso della giornata di giovedì, al centralino della Questura di Rimini da altrettanti cittadini che volevano adottare i cuccioli protagonisti dell'operazione "Luxury dog" che ha sgominato un traffico di animali dalla Slovacchia. Anche la redazione di RiminiToday è stata subissata di messaggi da parte di chi voleva dare una casa ai cagnolini. Una mobilitazione che, però, difficilmente si può concretizzare dal momento che non ci sono cuccioli disponibili ad essere adottati. Il numero dei 5mila cani movimentati dall'organizzazione, infatti, si riferisce a quanto è stato ricostruito dagli inquirenti della Polizia di frontiera nel corso dell'inchiesta iniziata un anno fa. Durante le indagini, come è stato puntualmente riportato, sono stati numerosi i sequestri effettuati non solo nel riminese ma anche lungo la tratta utilizzata dai trasportatori. Emblematico è il caso dello scorso 8 marzo quando, nel bolognese, il personale della polizia Stradale di Bologna aveva intercettato un carico.

Ecco come venivano trasportati i cuccioli - IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • Ruspa come ariete per mettere a segno la spaccata nel supermercato

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

  • Alberta Ferretti sfila con la nuova collezione a Rimini e sarà uno show in omaggio a Fellini

  • Nel mini market spunta anche della droga, arrestato il titolare

Torna su
RiminiToday è in caricamento