Tragedia in mare, naufragio nel porto di Rimini: ci sono delle vittime

La barca a vela da 12 metri è andata a schiantarsi contro gli scogli all'imboccatura del canale due persone salvate in extremis

Dramma nel porto di Rimini quello che, nel pomeriggio di martedì, ha visto una barca a vela da 12 metri andarsi a schiantare contro la diga foranea all'imboccatura del canale all'altezza del Rock Island. La tragedia si è consumata verso le 16.45 quando, stando ai primi riscontri, l'imbarcazione ha cercato di entrare nel porto ma, a causa del mare mosso e dei forti venti, è stata scaraventata contro gli scogli cappottando e con un profondo squarcio sulla fiancata.

+++GUARDA IL VIDEO DEL NAUFRAGIO+++

Sul posto era presente un noto fotoreporter riminese che ha assistito alla scena e, senza preoccuparsi della mareggiata, è corso sulla diga foranea per prestare i primi soccorsi e portare in salvo una delle persone a bordo. Nel frattempo è scattato l'allarme ed è partita la macchina dei soccorsi che ha fatto arrivare sul porto i mezzi del 118, la motovedetta della Capitaneria di Porto, i vigili del fuoco con i sommozzatori ed è stato richiesto l'intervento dell'elicottero del 115.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Componente della baby gang arrestato a Rimini dai carabinieri

  • Cronaca

    Sbalzato dal calesse trainato dal cavallo imbizzarrito: panico durante i festeggiamenti

  • Cronaca

    Aggredito sotto casa con lo spray al peperoncino e rapinato

  • Cronaca

    In 10mila sulla spiaggia del Bikini di Cattolica per la serata con Ralf

I più letti della settimana

  • "I passeggeri filmavano col cellulare l'agonia del ragazzo investito dal treno"

  • Dramma sui binari: ragazzo travolto da un treno nella stazione di Riccione

  • Sbalzato dal calesse trainato dal cavallo imbizzarrito: panico durante i festeggiamenti

  • Costretta a vivere con un campo nomadi di fronte a casa, lo sfogo di una riminese

  • Individuati ed arrestati gli autori della sparatoria di Santarcangelo

  • Sesso, prostituzione e ricatti: un filo lega l'omicidio di Makha Niang ai due albanesi arrestati

Torna su
RiminiToday è in caricamento