Collegamenti ferroviari, l'assessore provinciale Mirra scrive a NTV

Martedì mattina l'assessore alla Mobilità della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra, ha scritto al presidente di NTV, Luca Cordero di Montezemolo,sul tema dei collegamenti ferroviari con la direttrice Adriatica

Martedì mattina l’assessore alla Mobilità della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra, ha scritto al presidente di NTV, Luca Cordero di Montezemolo,sul tema dei collegamenti ferroviari con la direttrice Adriatica. Nella lettera l’assessore Mirra sottolinea come mentre la vocazione turistica di Rimini venga nei fatti riconosciuta sia a livello nazione che internazionale, non lo sia sempre a livello di collegamenti, da quelli della viabilità stradale a quelli della rete ferroviaria.

“In particolare in questi ultimi anni – scrive Mirra - RFI pare aver declassato il ruolo e la funzione della direttrice Adriatica. Non solo non c’è l’Alta Velocità, ma anche alcuni importanti treni sono stati soppressi.” Considerato che nei prossimi mesi NTV avvierà un programma di relazioni tra le città più importanti d’Italia, stante l’attuale situazione, la Provincia di Rimini chiede di “verificare la possibilità di istituire collegamenti tra Rimini e le altre località della costa ed il Nord Italia, così come con Roma. Siamo convinti – conclude mirra - che un’offerta calibrata sia supportata da una crescente domanda, visti anche gli investimenti già effettuati nel nostro territorio per incrementare il turismo d’affari, con i Palas di Rimini e Riccione, e con il quartiere fieristico, di livello europeo.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento