Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

E' stata la cassiera che, dopo essersi accorta dell'anomalia, ha dato l'allarme facendo intervenire una pattuglia della polizia di Stato

Un riminese 55enne è stato denunciato per truffa dalla polizia di Stato che, nella giornata di lunedì, è intervenuta in un supermercato di via della Fiera in seguito alla segnalazione di una cassiera. Secondo quanto emerso l'uomo, dopo aver acquistato della carne per circa 40 euro nel reparto macelleria, si è infilato tra i banchi della verdura e ha ripesato il pacchetto ottenendo così uno scontrino del valore molto più inferiore attaccandolo maldestramente su quello precedente. Presentatosi alla cassa per pagare, l'addetta si è accorta subito dell'anomalia e ha fatto scattare l'allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Coronavirus, 7 nuovi casi nel riminese: quattro rientrati dall'estero

Torna su
RiminiToday è in caricamento