Si finge dipendente dell'Enel e truffa un anziano: denunciato un 57enne

Il malvivente, un marchigiano di 57 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato individuato e denunciato a piede libero dai Carabinieri della stazione di Misano al termine di un'articolata attività d'indagine

Si è finto un dipendente dell'Enel, riuscendo a raggirare un anziano misanese. Il malvivente, un marchigiano di 57 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato individuato e denunciato a piede libero dai Carabinieri della stazione di Misano al termine di un'articolata attività d'indagine. L’indagato fingendo di essere un dipendente di Enel-SGR, ha convinto il malcapitato del fatto che vi era stato un errore in termini di pagamento delle bollette nel biennio precedente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'anziano ha spiegato che doveva pagare una somma di 873 euro se non voleva incorrere nella sanzione pecuniaria di 2600 euro e del distacco della corrente e del gas. L’anziano, intimorito dalla sanzione, ha provveduto subito a saldare il debito tramite bonifico su carta prepagata salvo poi accorgersi di essere stato truffato. Le immediate indagini hanno consentito di identificare l’autore della truffa e di denunciarlo a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento