Truffatore scatenato, anziana raggirata col trucco del finto incidente

L'uomo si è presentato come avvocato spiegando che il figlio della donna aveva provocato un sinistro e pretendeva un risarcimento

Secondo colpo in pochi giorni, probabilmente messo a segno dallo stesso truffatore che ha agito nello stesso modo, con un'anziana raggirata e derubata. Il malvivente, nella mattinata di venerdì, si è presentato a casa di una 80enne in via fratelli Bandiera a Rimini spacciandosi per avvocato. Come da copione, il truffatore ha spiegato alla vittima che il figlio aveva provocato un incidente e che le responsabilità erano molto grosse. Per attenuare la posizione dell'uomo, quindi, il finto avvocato ha subito battuto cassa con l'anziana che ha iniziato a preoccuparsi. Dopo la prima richiesta di denaro, non avendo che alcune centinaia di euro la donna si è detta nell'impossibilità di versare la cifra ed è stato a questo punto che il truffatore ha accettato come pagamento anche alcuni monili d'oro. Dopo aver intascato tutto, il malvivente si è allontanato in tutta fretta e solo nel primo pomeriggio, quando la figlia della vittima è tornata a casa, ascoltando il racconto della madre ha capito che la donna era stata truffata e ha chiamato i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Il Comune pronto a demolire balconi trasformati in verande e sale da pranzo coperte

  • Non pedala sulla pista ciclabile, ciclista multato dai carabinieri

  • Truffatore seriale arrestato a Rimini, su di lui un mandato di cattura europeo

Torna su
RiminiToday è in caricamento