Ubriaco infastidisce ragazzine e aggredisce poliziotti

Ubriachezza molesta, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Con queste accuse un 38enne di nazionalità bulgara è stato arrestato martedì pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. A dare l’allarme è stato un bagnino che ha sorpreso l’individuo importunare delle ragazzine in spiaggia. All’arrivo della Polizia, l’uomo si è scagliato contro gli agenti, aggredendoli. Ma dopo una breve colluttazione è stato ammanettato e portato al comando.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Per essere un campione devi essere anche un patacca!"

    • Cronaca

      Tremendo incendio manda in cenere auto in un parcheggio

    • Cronaca

      Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Cronaca

      Dopo la notte di sesso sfrenato con l'escort arrivano i ricatti

    I più letti della settimana

    • Salto di carreggiata sull'Adriatica, camion centra la vettura di un ragazzo

    • Minacciato dagli altri detenuti, Eddy Tavares trasferito dal carcere dei "Casetti"

    • Noto industriale riminese indagato per bancarotta fraudolenta

    • Hotel chiuso da anni ma da Tripadvisor arrivano promozioni e recensioni

    • Centrato in pieno da uno scooterista, anziano ciclista in gravi condizioni

    • Niente posta nelle buchette, due postini finiscono indagati per gravi reati

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento