Ubriaco infastidisce ragazzine e aggredisce poliziotti

Ubriachezza molesta, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Con queste accuse un 38enne di nazionalità bulgara è stato arrestato martedì pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. A dare l’allarme è stato un bagnino che ha sorpreso l’individuo importunare delle ragazzine in spiaggia. All’arrivo della Polizia, l’uomo si è scagliato contro gli agenti, aggredendoli. Ma dopo una breve colluttazione è stato ammanettato e portato al comando.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Cresce la popolazione di Rimini ma ci si sposa meno e sempre più civilmente

    • Cronaca

      Accusata di abuso d'ufficio, prosciolto il sindaco di Coriano Mimma Spinelli

    • Cronaca

      "C'è una barca rovesciata nel porto", si mobilitano vigili del fuoco e polizia

    • Economia

      Economia riminese; confermato il trend di crescita nel primo semestre 2016

    I più letti della settimana

    • Sangue sulle strade, 19enne perde la vita in un drammatico frontale

    • Carabiniere libero dal servizio muore carbonizzato nella sua auto

    • Morto sull'Adriatica, Fabio tornava a casa dopo aver trascorso la serata con la fidanzata

    • Coppia falciata mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali

    • Ritrovato senza vita nella sua abitazione, era morto da giorni

    • Drammatico schianto, perde la vita carbonizzato tra le fiamme dell'abitacolo

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento