Ubriaco infastidisce ragazzine e aggredisce poliziotti

Ubriachezza molesta, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Con queste accuse un 38enne di nazionalità bulgara è stato arrestato martedì pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. A dare l’allarme è stato un bagnino che ha sorpreso l’individuo importunare delle ragazzine in spiaggia. All’arrivo della Polizia, l’uomo si è scagliato contro gli agenti, aggredendoli. Ma dopo una breve colluttazione è stato ammanettato e portato al comando.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sesso, prostituzione e ricatti: un filo lega l'omicidio di Makha Niang ai due albanesi arrestati

  • Cronaca

    Notte Rosa 2018: “Pink your life” è lo slogan della 13esima edizione

  • Cronaca

    Busta sospetta all'Agenzia delle Entrate, intervengono artificieri e vigili del fuoco

  • Attualità

    Successo di pubblico per la "Strega Fiorata" di San Giovanni in Marignano

I più letti della settimana

  • "I passeggeri filmavano col cellulare l'agonia del ragazzo investito dal treno"

  • Frenata disperata, poi il violento schianto: scooterista perde la vita

  • Dramma sui binari: ragazzo travolto da un treno nella stazione di Riccione

  • Dramma sui binari: persona travolta da un treno a Santarcangelo

  • Trovato morto sulla panchina nella notte, per gli inquirenti è omicidio

  • Moto si schianta contro un'auto, centauro sbalzato a metri di distanza: è gravissimo

Torna su
RiminiToday è in caricamento