Ubriaco infastidisce ragazzine e aggredisce poliziotti

Ubriachezza molesta, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Con queste accuse un 38enne di nazionalità bulgara è stato arrestato martedì pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. A dare l’allarme è stato un bagnino che ha sorpreso l’individuo importunare delle ragazzine in spiaggia. All’arrivo della Polizia, l’uomo si è scagliato contro gli agenti, aggredendoli. Ma dopo una breve colluttazione è stato ammanettato e portato al comando.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia in Valmarecchia, cicloescursionista muore in una scarpata

  • Politica

    Scandalo dei rimborsi a 5 stelle: Giulia Sarti si autosospende dal Movimento

  • Cronaca

    La lunga notte di Andrea De Girolamo: ascoltato per 5 ore dal pubblico ministero

  • Cronaca

    Nuovo guard-rail sull'Adriatica: modifiche alla viabilità

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valmarecchia, cicloescursionista muore in una scarpata

  • Il folle inseguimento ai 150 chilometri all'ora si conclude con uno speronamento

  • La Cina fa "shopping" a Rimini: colosso acquisisce il 75% di Masterwood

  • Abbandonati a loro stessi nel canile tra fango, feci e strutture fatiscenti

  • Novità per il Fascicolo sanitario elettronico: medico e pediatra si cambiano con un click

  • Il Generale Inverno torna a colpire: in arrivo neve sulla costa e forti venti

Torna su
RiminiToday è in caricamento