Un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu in tutte le sue declinazioni

Si inaugura venerdí 19 ottobre al Museo della Città - Ala Nuova 'Blu blu blu', mostra laboratorio 
di Immaginante

Arte, letture, laboratori, incontri per le famiglie, tutto questo é 'EDUCarte - Sentieri di lettura e arte condivisa' che nel periodo ottobre-dicembre organizza vari eventi a Rimini: al Museo della Cittá, nella sede del Centro per le Famiglie e all'Ospedale Infermi di Rimini. 
"Il progetto 'EDUCarte' nasce dalla collaborazione con servizi sociali, educativi, di salute, culturali e sanitari. Al centro naturalmente vengono poste l'arte e la lettura, come strumenti educativi di relazione - spiega Laura Moretti, presidente dell’associazione Bottega Culturale, che ha ideato il progetto EDUCarte -. Un'attenzione specifica viene anche rivolta alla fragilitá, quindi l'arte diventa mezzo per mettere in relazione il gruppo classe o il bambino e la famiglia. Un progetto in cui il Centro per le Famiglie é un partner fondamentale, e la prima grande iniziativa é la mostra 'Blu blu blu' ideata da Immaginante - Laboratorio Museo Itinerante, una mostra laboratorio con le sale interattive, dove la relazione avviene per necessitá". 
Proprio la mostra 'Blu blu blu' sará accessibile in maniera gratuita per le scuole, mentre al Centro per le Famiglie di Rimini si svolgono una serie di incontri dedicati all’importanza della lettura in famiglia e "Gocce di Blu" porta l'arte in Ospedale. 

Per la prima volta, dunque, sbarcano a Rimini le installazioni di Immaginante, pensate proprio per bambini dai 2 ai 10 anni. La mostra-gioco 'Blu blu blu', che in prima nazionale ha giá registrato grande successo a Ravenna a inizio 2017, arriva al Museo della Città - Ala Nuova (terzo piano): sarà aperta al pubblico da venerdí 19 ottobre fino a domenica 11 novembre. 
Installazioni e stanze varie aspettano i piccoli alla mostra, concepita come un viaggio per scoprire e riscoprire il colore blu nelle sue magiche sfumature cromatiche e sonore . Il percorso propone immersioni sensoriali declinate in partiture per gli occhi, paesaggi da accarezzare, racconti sonori, composizioni in movimento. 
Nella stanza delle storie si ascolta lo strano caso della sedia blu, nella Casa Bluetta si prepara la tavola a ritmo di blues, poi si scoprono Sabbie incredibilmente celesti per inventare cieli stellati e si prosegue nella Stanza dei Libri blu, per giungere a un Mare a dondolo per bagnarsi le orecchie di blu oltremare. A conclusione del percorso guidato, un laboratorio creativo inerente al tema della mostra-laboratorio.
"Il blu richiama il mare, parte integrante del paesaggio delle nostre zone, ma noi ci ispiriamo anche alle ceramiche, a Galla Placidia - spiega Arianna Sedioli, autrice di mostre gioco e libri per bambini e insegnante - Come tutte le installazioni di Immaginante, anche 'Blu blu blu' è concepita come uno spazio laboratorio. La caratteristica della mostra é che viene animata con la musica, bambini e genitori sono coinvolti con storie sonore e ritmi che prevedono la loro partecipazione attiva". L’inaugurazione, con l'intervento delle autoritá, è fissata per venerdí 19 ottobre, alle ore 17, al Museo della Città - Ala Nuova: visita animata e musica blues in compagnia del team di Immaginante e al sax Enrico Benvenuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lo spacciatore consegna a domicilio facendosi portare dal taxi

  • Cronaca

    Geloso della fidanzata che lavora nel night, cerca di dar fuoco al locale

  • Cronaca

    Controllati i frequentatori delle sale scommesse, quasi la metà erano pregiudicati

  • Sport

    Lontano dal "Neri" non si vince: il Rimini ko contro la Samb

I più letti della settimana

  • Camion danneggia il cavalcavia: Statale 16 Adriatica chiusa in entrambe le direzioni

  • Nell'ospizio degli orrori gli anziani lasciati senza cibo e nella sporcizia

  • Tragedia sulle strade, ciclista muore travolto da un mezzo pesante

  • Natale e Capodanno "bollente": le coppie cercano l'eros a Saludecio

  • La "collina degli orrori", scoperto ospizio dove gli anziani venivano maltrattati

  • Nella sua scuderia di lucciole anche moglie e sorella mandate in strada a prostituirsi

Torna su
RiminiToday è in caricamento