Urla disperate arrivano dal terrazzo: vigili del fuoco, ambulanza e carabinieri intervengono in forze

A dare l'allarme alcuni passanti che pensavano a un malore dell'anziana padrona di casa

Momenti concitati, nella mattinata di mercoledì, in via Acquario dove alcuni passanti sono stati attirati da delle urla disperate che provenivano da un terrazzo al primo piano di una palazzina. All'inizio si è pensato che fossero grida d'aiuto dell'anziana padrona di casa e hanno così allertato i carabinieri. In successione è arrivata sul posto anche un'ambulanza del 118 e i vigili del fuoco con le scale. Il personale del 115 si è quindi arrampicato sul balcone ma, invece della proprietaria in difficoltà, hanno trovato l'anziano cagnolino rimasto incastrato nella finestra, che guaiva a causa delle ferite che si era provocato nel tentativo di liberarsi. Il povero quattrozampe è stato così soccorso dai vigili del fuoco e, dopo averlo liberato, lo hanno riportato a terra per le prime cure del caso. Nel frattempo in via Acquario è arrivata la padrona del cagnolino, che era uscita per fare la spesa, che ha poi provveduto a portarlo dal veterinario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriache fradicie al party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amichetto

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento