Delusione d'amore, decide di farla finita nel giorno di San Valentino

Un 60enne di Montefiore si è tolto la vita in un parco di Villa Verucchio, il corpo ritrovato mercoledì mattina

Un San Valentino tragico per un 60enne di Montefiore che, nella notte tra martedì e mercoledì, si è tolto la vita impiccandosi a un albero in un parco di Villa Verucchio. Secondo quanto emerso l'uomo, separato, si era innamorato di una donna con non aveva corrisposto il suo amore. Dopo aver scritto una serie di lettere, in cui ha spiegato i motivi del gesto estremo, è arrivato nel paese della Valmarecchia per farla finita presumibilmente nei pressi dell'abitazione della signora a ridosso di un istituto scolastico. Il corpo senza vita è stato rinvenuto verso le 6 di mercoledì e, a nulla, è valsa la corsa dei mezzi del 118, arrivati sul posto a sirene spiegate, con il medico che non ha potuto far altro che constatarne il decesso e avvertire i carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ritrovato il corpo nudo e senza vita di una donna lungo il Marecchia

    • Cronaca

      Meningite a Rimini, timidi segnali di speranza per il 15enne

    • Cronaca

      Torna a casa con una sconosciuta e massacra di botte la mamma

    • Cronaca

      Picchia la madre e la sorella sotto gli occhi della nipotina: violento finisce in carcere

    I più letti della settimana

    • Confermata la diagnosi di meningite, 15enne in coma all'Infermi di Rimini

    • I genitori entrano in casa e trovano il figlio a terra senza vita

    • Sospetto caso di meningite, 15enne in gravissime condizioni all'Infermi

    • Legata e rapinata nella sua abitazione, vittima sotto choc soccorsa dall'ambulanza

    • Centauro perde la vita in un drammatico incidente nella notte

    • Analisi per identificare il ceppo della meningite, grave ma stabile il 15enne

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento