Travolto dal crollo del muro di una casa, il ferito trasportato al "Bufalini" in elimedica

L'incidente si è verificato nell'entroterra riminese nel pomeriggio di venerdì, l'uomo estratto dalle macerie dai vigili del fuoco

Grave incidente, nel pomeriggio di venerdì, a Verucchio, con un 77enne rimasto travolto dal muro di una casa diroccata. Il crollo si è verificato verso le 17.30 in via Belvedere quando, per cause ancora in corso di accertamento, l'anziano si trovava all'interno dello stabile. Non è chiaro se il cedimento strutturale sia dovuto a cause naturali o a dei lavori di demolizione ma, all'improvviso, i calcinacci sono piombati addosso al 77enne. Sul posto, per liberarlo, sono intervenuti i vigili del fuoco mentre è partito l'allarme che ha fatto arrivare in via Belvedere l'ambulanza del 118 e l'elimedica da Ravenna. Stabilizzato sul posto, l'anziano è stato poi trasportato d'urgenza nel nosocomio cesenate. Sono in corso i rilievi per accertare con esattezza le cause del crollo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, prevenzione e modalità di trasmissione

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento